Omni calculator
Ultimo aggiornamento:

Calcolatore di Frequenza Cardiaca Massima

Indice

Frequenza cardiaca mediaQual è una frequenza cardiaca sana?Qual frequenza cardiaca è pericolosa?Definizione di frequenza cardiaca massimaCome determinare la frequenza cardiaca massima: Calcolo della frequenza cardiaca massimaCalcolo della frequenza cardiaca massima: Un esempio praticoFAQ

Il calcolatore di frequenza cardiaca massima aiuta a evitare problemi gravi durante l'allenamento, calcolando il limite di frequenza cardiaca che non dovresti superare. La velocità durante l'allenamento, la distanza percorsa e l'intensità dell'allenamento variano enormemente, a seconda delle tue capacità naturali, del livello di allenamento, della disciplina e della determinazione. Generalmente, la frequenza cardiaca massima di una persona diminuisce con l'età. Dunque, il calcolo della frequenza cardiaca massima utilizza soltanto questa sola variabile. Leggi l'articolo che segue per scoprire qual è una frequenza cardiaca sana e come si determina la frequenza cardiaca massima. Scoprirai anche le varie formule di calcolo della frequenza cardiaca massima.

Se vuoi trovare le tue zone di frequenza cardiaca durante l'allenamento, consulta il calcolatore per la frequenza cardiaca ideale 🇺🇸 e il calcolatore per la zona brucia grassi.

Frequenza cardiaca media

Se sai a che velocità batte in media il tuo cuore durante una sessione di allenamento, puoi capire se ti stai davvero impegnando o meno. Se nel bel mezzo dell'allenamento fai una salita impegnativa, ma il resto del percorso è stato tranquillo, potresti ricordare la parte più dura e dimenticare il resto. In generale, probabilmente quel momento non ha portato a un vero e proprio condizionamento fisiologico del tuo corpo; ma la tua impressione dopo la salita potrebbe essere diversa.

L'unico modo oggettivo per sapere se ti stai allenando in modo da stimolare il condizionamento fisico al massimo è registrare la tua frequenza cardiaca media quando ti alleni, e poi usare questo calcolatore di frequenza cardiaca massima per misurare il livello di sforzo. Questo tipo di condizionamento è essenziale per tutti gli sport di resistenza, ed è utile anche per tutti gli sport che ti spingono agli estremi fisici. Un regime di allenamento come questo ti permetterà di lasciare indietro gli avversari!

Qual è una frequenza cardiaca sana?

Assicurati di non spingerti troppo vicino alla tua frequenza cardiaca massima per periodi prolungati. Se avverti una mancanza di fiato, dolore al petto o alle articolazioni, o non riesci ad allenarti per troppo tempo, potresti dover ridurre l'intensità dell'allenamento. La sicurezza deve essere la tua priorità durante l'allenamento e questo include il mantenimento di una frequenza cardiaca sana. Non importa quanto ti alleni se ti infortuni prima di un evento!

Qual frequenza cardiaca è pericolosa?

Se hai intenzione di allenarti al di sopra dell'85% della tua frequenza cardiaca massima, consulta il tuo medico perché l'allenamento al di sopra di questa soglia spinge il tuo corpo al limite, e in genere richiede una preparazione adeguata.

Sia una frequenza cardiaca troppo bassa, sia una troppo alta possono essere pericolose e potrebbero essere associate a diverse patologie, come ad esempio le malattie cardiovascolari, come:

  • La tachicardia — Quando la frequenza cardiaca a riposo è superiore a 100 battiti al minuto. Può verificarsi in pazienti affetti da febbre, sepsi, anemia e altre condizioni;

  • La bradicardia — Quando la frequenza cardiaca a riposo è inferiore a 60, ma potrebbe essere normale se l'individuo è ben allenato; e

  • L'aritmia — Anomalie della frequenza e del ritmo cardiaco.

🔎 Calcola il tuo rischio di malattie cardiovascolari con il nostro calcolatore per malattie cardiovascolari 🇺🇸.

Definizione di frequenza cardiaca massima

La frequenza cardiaca massima è la frequenza cardiaca più alta che una persona può raggiungere durante l'esercizio fisico senza incorrere in gravi problemi. In genere, questa diminuisce con l'età.

Tuttavia, la frequenza cardiaca massima può variare molto da persona a persona. Pertanto, il modo più preciso per misurare la frequenza cardiaca massima è un test fisico. Di solito viene eseguito su un tapis roulant, dove una persona viene sottoposta a un'attività fisica di intensità crescente mentre viene monitorata con un elettrocardiografo. Poiché questo metodo è associato a un costo elevato e rappresenta uno sforzo notevole per l'individuo, sono state sviluppate diverse formule matematiche per uso generale. Consulta il paragrafo successivo per scoprire come si calcola la frequenza cardiaca massima.

Come determinare la frequenza cardiaca massima: Calcolo della frequenza cardiaca massima

La frequenza cardiaca massima varia in modo significativo da persona a persona, e dipende molto dalla fisiologia e dalla forma fisica. I ricercatori hanno cercato di trovare la formula predittiva più precisa, ma non c'è ancora un accordo su quale sia l'equazione migliore. Esistono decine di formule, e il calcolatore di frequenza cardiaca massima utilizza le equazioni più popolari e accettate:

  1. La formula di Haskell e Fox — la formula di calcolo della frequenza cardiaca massima più comunemente utilizzata:

    FCmax = 220 - età;

  2. La formula di Inbar:

    FCmax = 205,8 - (0,685 × età);

  3. La formula Nes:

    FCmax = 211 - (0,64 × età);

  4. La formula non lineare di Oakland:

    FCmax = 192 - (0,007 × età²); e

  5. La formula di Tanaka, Monahan e Seals:

    FCmax = 208 - (0,7 × età).

Calcolo della frequenza cardiaca massima: Un esempio pratico

Non sai ancora come si esegue il calcolo della frequenza cardiaca massima? Con il calcolatore di frequenza cardiaca massima è davvero facile! Basta inserire la tua età e scegliere la formula che vuoi utilizzare.

Prendiamo un esempio: vogliamo determinare la frequenza cardiaca massima di una persona di 38 anni utilizzando la formula di Haskell e Fox:

  • FCmax = 220 - età

  • FCmax = 220 - 38

  • FCmax = 182.

La frequenza cardiaca massima di una persona di 38 anni è di 182 battiti al minuto.

Se vuoi conoscere il tuo consumo massimo di ossigeno, consulta il calcolatore di VO2 max.

FAQ

Come si calcola la frequenza cardiaca massima?

Esistono diversi metodi per calcolare la frequenza cardiaca, ma il più semplice è il metodo di Haskell e Fox. Ecco i passi da seguire:

  1. Prendi la tua età;
  2. Sottrai la tua età da 220; e
  3. Il risultato è la frequenza cardiaca massima per quell'età.

Qual è la frequenza cardiaca massima a 35 anni?

La frequenza cardiaca massima di un individuo di 35 anni si situa tra i 181 e i 189 battiti al minuto. L'intervallo indica i risultati di formule diverse.

Formula

FCmax a 35 anni

Formula di Haskell e Fox

185

Formula di Inbar

181,83

Formula di Nes

188,6

Formula non lineare di Oakland

183,43

Formula di Tanaka, Monahan e Seals

183,5

Come si calcola la frequenza cardiaca massima utilizzando la formula Nes?

Ecco la formula di Nes per il calcolo della frequenza cardiaca massima:

FCmax = 211 - (0,64 × Età).

Quindi, per esempio, se hai 25 anni:

FCmax = 211 - (0,64 × 25)

FCmax = 211 - 16

FCmax = 195 bpm.

Come si calcola la frequenza cardiaca massima utilizzando la formula di Inbar?

Ecco la formula di Inbar per il calcolo della frequenza cardiaca massima:

FCmax = 205,8 - (0,685 × età).

Per determinare la frequenza cardiaca in bpm (battiti al minuto):

  1. Moltiplica la tua età per 0,685;
  2. Sottrai il risultato del passo 1 da 205,8; e
  3. Il risultato è la frequenza cardiaca massima da non superare.

Inoltre, tieni presente che la frequenza cardiaca massima media delle persone diminuisce con l'età.

💓 Maximum heart rate is expressed in beats per minutes (BPM) and is the highest heart rate a person can achieve without experiencing severe problems.

↘️ Maximum heart rate generally decreases with age.

Check out 9 similar performance calculators 💪
Anaerobic thresholdBruce protocol METsERG...6 more