Omni Calculator logo

Calcolatore per l'Aumento di Peso in Gravidanza

Created by Łukasz Białek, MD and Bogna Szyk
Reviewed by Dominik Czernia, PhD and Jack Bowater
Translated by Rangsimatiti Binda Saichompoo and Sara Naouar
Based on research by
U.S. Department of Agriculture and U.S. Department of Health and Human Services Dietary Guidelines for Americans, 2020-2025. 9th edition: Chapter 5 - Women Who Are Pregnant or Lactating;; December 2020See 1 more source
Institute of Medicine (US) and National Research Council (US) Committee to Reexamine IOM Pregnancy Weight Guidelines. Weight Gain During Pregnancy: Reexamining the Guidelines.;; May 2009
Last updated: Feb 05, 2024


Questo calcolatore per l'aumento di peso in gravidanza è un pratico strumento per stimare quanto peso dovresti prendere durante la gravidanza. Puoi usarlo per determinare l'aumento di peso in gravidanza di settimana in settimana. Ricorda però che questi valori sono solo approssimativi — non preoccuparti se il tuo aumento di peso è un po' più rapido o più lento. In questo articolo scoprirai i diversi cambiamenti che avvengono nel corpo di una donna incinta e perché è così importante seguire il tuo aumento di peso durante la gravidanza. Ti diremo anche qual è il normale aumento di peso in gravidanza e ti indicheremo quali sono le fluttuazioni di peso di cui dovresti preoccuparti e cosa possono significare.

Aspetti un bambino? Assicurati di controllare l'altezza e il gruppo sanguigno che probabilmente avrà!

Cambiamenti nel corpo durante la gravidanza

Le tue mestruazioni sono in ritardo? Hai nausee mattutine? Ti senti stanca per la maggior parte del tempo? Se rispondi a queste domande, significa che probabilmente sei incinta. Congratulazioni!

Di solito, la gravidanza dura 40 settimane dall'ultima mestruazione o 38 settimane dalla fecondazione (ma in genere si conta dall'ultima mestruazione). La gravidanza è tipicamente divisa in tre trimestri:

  1. Primo trimestre — prime 12 settimane;
  2. Secondo trimestre — dalla 13a alla 28a settimana; e
  3. Terzo trimestre — dalla 29a settimana fino al parto.

Molte donne hanno paura della gravidanza e dei cambiamenti che provoca nel loro corpo. Hanno paura delle smagliature, delle infezioni urinarie, del dolore e del travaglio. Esiste persino un termine medico tocofobia, ovvero un disturbo d'ansia fobico non specificato classificato dalla Classificazione Internazionale delle Malattie! Ma questi non sono gli unici cambiamenti che avvengono nel corpo di una donna incinta. Ci sono cambiamenti specifici nel seno (è più grande e le areole sono più scure), cambiamenti significativi nella regolazione ormonale, la pressione arteriosa si abbassa (a causa della dilatazione dei vasi dovuta al progesterone), la gittata cardiaca aumenta del 30-50%, la frequenza cardiaca aumenta del 25%, il volume del sangue aumenta addirittura del 45% così come la capacità vitale. Tutti questi cambiamenti hanno tre ragioni principali:

  1. Consentire una crescita adeguata del bambino;
  2. Prepararsi al travaglio; e
  3. Preparare il seno all'allattamento dopo il parto.

Vale anche la pena ricordare e sapere che, sebbene la gravidanza non sia una malattia, può predisporre la donna ad alcune patologie. Queste includono carie, infezioni urinarie e di altro tipo, bruciori di stomaco, costipazione, emorroidi, colelitiasi, ipertensione, etc.

Infine, ma non meno importante, c'è un cambiamento nel peso della donna incinta!

Perché si prende peso durante la gravidanza?

La gravidanza può portare a cambiamenti in molte delle tue abitudini quotidiane, tra cui ciò che mangi e la quantità d'esercizio fisico che fai. Ma soprattutto — il corpo delle donne cambia durante la gravidanza per garantire al bambino il suo cibo e altre cose di cui ha bisogno. Questi cambiamenti iniziano già all'inizio della gravidanza e diventano sempre più evidenti con il passare del tempo. Le donne prendono più peso negli ultimi mesi di gravidanza rispetto ai primi mesi (guarda la cronologia dell'aumento di peso in gravidanza generata dal nostro calcolatore).

Ci sono diversi motivi per cui le donne prendono peso durante la gravidanza e diverse aree del corpo in cui lo prendono. Il primo, ovviamente, è il bambino stesso. Poi ci sono i cambiamenti del corpo che supportano la gravidanza e ciò che accadrà dopo il parto. Aumenta il grasso, che il corpo della madre utilizzerà per immagazzinare le sostanze nutritive per l'allattamento; il seno aumenta (e anche questo è peso aggiuntivo!) e si prende peso dall'utero ingrossato, dalla placenta e dal liquido amniotico. Il resto dell'aumento di peso deriva dall'aumento del sangue e dei liquidi corporei.

L'importanza dell'assistenza prenatale

In Italia, l'assistenza prenatale per le gravidanze consigliata a basso rischio consiste tra 7 e 10 visite presso un operatore sanitario. In ognuna di esse vengono eseguite particolari procedure che variano a seconda della visita. Esse comprendono l'anamnesi, l'esame addominale e vaginale, la misurazione della pressione sanguigna, l'identificazione del gruppo sanguigno, l'analisi delle urine, il test per l'HIV e la sifilide, la vaccinazione e l'educazione. Durante le prime visite, una parte molto importante dell'esame potrebbe essere il controllo del livello di β-hCG. Una delle parti più importanti di ogni visita è la misurazione del peso della donna. Il rapporto suggerisce che, anche se si tratta di una misurazione semplice, può essere utile per lo screening delle patologie durante la gravidanza.

È ovvio che con il tempo, una donna incinta pesa sempre di più. Ma qual è un sano aumento di peso in gravidanza? Quanto è sufficiente? E quanto è eccessivo? Il mio peso attuale rientra nei limiti del normale aumento di peso in gravidanza? Continua a leggere per avere queste informazioni!

Prendere peso in gravidanza per settimana e per trimestre

In gravidanza, il peso ideale è diverso da quello delle donne non incinte. Ti stai chiedendo quanto peso dovresti prendere durante la gravidanza? O forse pensi che si tratti di un numero fisso di chili o di una percentuale fissa del tuo peso pre-gravidanza?

Scopriamo la verità! L'aumento di peso in gravidanza dipende da due fattori principali: il tuo BMI pre-gravidanza e il tipo di gravidanza (singola o gemellare).

  • Se eri sottopeso (BMI inferiore a 18,5), durante la gravidanza dovresti aumentare di peso tra i 28 e i 40 chili;
  • Se il tuo BMI era normale (18,5-24,9), dovresti prendere tra i 25 e i 35 kg (e tra i 37 e i 54 kg se porti in grembo dei gemelli);
  • Se eri sovrappeso (BMI tra 25 e 29,9), dovresti prendere tra i 15 e i 25 kg (e tra i 31 e i 50 kg in caso di gravidanza gemellare); e
  • Infine, se prima della gravidanza eri obesa (BMI superiore a 30), dovresti prendere tra gli 11 e i 20 kg (da 25 a 42 kg in caso di gravidanza gemellare).

Questo aumento di peso è il tuo obiettivo per la 40a settimana. Durante la gravidanza, tuttavia, puoi e devi monitorare anche i cambiamenti di peso. L'Istituto di Medicina delle Accademie Nazionali suggerisce una distribuzione dell'aumento di peso in gravidanza per settimana; abbiamo creato questo calcolatore secondo le linee guida in modo che tu possa verificare se il tuo peso rientra nell'intervallo consigliato.

Durante il primo trimestre, probabilmente guadagnerai solo 3 kg in totale — il tuo bambino è ancora piccolo e le nausee mattutine potrebbero impedirti di prendere peso. La maggior parte del tuo aumento di peso avverrà nel secondo trimestre. Nel terzo, anche se continuerai a prendere peso, l'aumento rallenterà, soprattutto durante il nono mese.

Utilizza il nostro calcolatore per l'aumento di peso in gravidanza per ricevere tutte le informazioni sull'aumento di peso tipico in gravidanza, su misura per te.

Come si usa il calcolatore per l'aumento di peso in gravidanza?

Controlla questi pochi passi per scoprire il tuo aumento di peso sano durante la gravidanza:

  1. Inserisci la tua altezza e il tuo peso prima della gravidanza nelle apposite caselle;
  2. Il calcolatore per l'aumento di peso in gravidanza determinerà automaticamente il tuo BMI pre-gravidanza;
  3. Segna se sei in attesa di gemelli o meno; questo fattore influenzerà pesantemente il tuo aumento di peso;
  4. Scegli la settimana di gravidanza; e
  5. Il calcolatore per l'aumento di peso in gravidanza determinerà l'aumento di peso minimo e massimo raccomandato dall'inizio della gravidanza. Questi valori sono approvati dall'Istituto di Medicina delle Accademie Nazionali. Inoltre, aggiungerà questi valori al tuo peso iniziale.

Puoi anche dare un'occhiata al grafico sotto il calcolatore per il peso in gravidanza sulla sinistra. Grazie a esso, puoi anche verificare quanto peso dovresti prendere in una determinata settimana di gravidanza e quanto dovrebbe cambiare rispetto alla tabella di marcia.

Come pesarsi?

Prima di tutto, non stressarti troppo — in gravidanza, non devi pesarti ogni giorno. Le fluttuazioni giornaliere, spesso causate da una cena abbondante del giorno prima, possono farti impazzire. È sufficiente pesarsi una volta alla settimana. Ricordati di farlo sempre alla stessa ora del giorno, indossando gli stessi vestiti e utilizzando la stessa bilancia. In seguito potrai controllare le tue misure sul grafico della linea del tempo sotto il nostro calcolatore per il peso in gravidanza per assicurarti che stai facendo bene.

Cosa è consigliato mangiare per mantenere un aumento di peso adeguato durante la gravidanza?

Durante la gravidanza, prendere peso in modo normale è fondamentale per il corretto sviluppo del bambino — l'obesità materna può essere collegata, ad esempio, a un maggior numero di nati morti e di morti neonatali. Ricorda che una dieta sana è una parte essenziale del tuo stile di vita in qualsiasi momento, ma è particolarmente importante se sei incinta o se stai pianificando una gravidanza. Ma cosa intendiamo per "dieta sana"? Molte future mamme si chiedono cosa dovrebbero mangiare e qual è la dieta giusta per una donna incinta?

La cosa più importante da ricordare è che non è necessario seguire una dieta speciale. Tuttavia, è importante mangiare cibi diversi ogni giorno per assumere tutti i nutrienti necessari a te e al tuo bambino. È meglio assumere le vitamine dagli alimenti e non dagli integratori alimentari. Tuttavia, anche l'integrazione di acido folico è necessaria.

Durante la gravidanza, le donne sono più affamate del solito e quindi possono e devono mangiare di più, ma non è necessario mangiare per due. Non contare le calorie in gravidanza! Mangia molta frutta e verdura perché forniscono vitamine e minerali, oltre a fibre che favoriscono la digestione e possono aiutare a prevenire la stitichezza, che spesso si verifica nelle donne in gravidanza. Evita gli spuntini a base di cibi ricchi di grassi e zuccheri. Elimina l'alcol e le sigarette. Mangia ogni giorno alimenti proteici come fagioli, carne, pesce e uova. Evita però la carne cruda, perché potrebbe essere fonte di infezione.

Prepara i tuoi pasti in modo sicuro:

  • Lava bene la frutta, verdura e le mani;
  • Usa un coltello e un tagliere separati per le carni crude; e
  • Conserva gli alimenti crudi separatamente da quelli pronti per il consumo.

Ricorda anche altre abitudini salutari — fai attività fisica regolare (se durante la gravidanza tutto va bene), dormi a sufficienza, bevi molta acqua e non fumare!

Cosa succede se prendo troppo peso o non ho preso sufficiente peso?

Non preoccuparti se il tuo peso si discosta di poco da quello consigliato. Molto probabilmente la tua gravidanza non seguirà la distribuzione del peso "ideale". Non appena ti avvicinerai al tuo peso ideale, dovresti stare bene. Tuttavia, fai attenzione ai seguenti casi, potrebbero essere dei segnali preoccupanti:

  • Aumentare di più di 3 chili in una settimana del secondo trimestre;
  • Ingrassare più di 2 chili in una settimana del terzo trimestre; e
  • Non prendere nessun peso per più di due settimane consecutive tra il quarto e l’ottavo mese.

Le donne che prendono molto peso in gravidanza hanno un rischio maggiore di problemi di salute specifici e di complicazioni durante il parto. Ad esempio, hanno maggiori probabilità di avere un bambino di peso elevato, con un peso alla nascita superiore a 4000 g o 4500 g (macrosomia) e hanno maggiori probabilità di dover ricorrere al parto cesareo. È anche più probabile che abbiano difficoltà a perdere il peso extra dopo il parto. Prendere troppo peso può anche causare altri problemi, da semplici fastidi e mal di schiena a problemi di lettura dei risultati dell'ecografia, fino alla preeclampsia (ipertensione gestazionale e proteinuria) e al travaglio prematuro.

D'altra parte, se una donna non prende abbastanza peso e non assume abbastanza alimenti diversi durante la gravidanza, può danneggiare il suo bambino che sta crescendo. Spesso, i bambini nascono troppo presto (parto pretermine) o pesano molto poco alla nascita. Quando non si prende abbastanza peso, può essere ancora più pericoloso per il bambino, dato che i neonati prematuri di piccola taglia hanno più problemi nei reparti di terapia intensiva neonatale.

Se ti trovi in una delle situazioni sopra citate, non dimenticare di consultare il tuo medico!

Dobbiamo cambiare le norme sociali?

L'attuale epidemia di obesità ha portato il tema del peso al centro dell'attenzione, non solo tra gli scienziati. Al giorno d'oggi, l'importanza di vivere in modo più sano è chiara a un numero sempre maggiore di persone in tutto il mondo. Per le donne, la gravidanza è stata identificata come un'importante area di studio per il controllo del peso, in quanto un eccessivo aumento di peso durante la gravidanza porta a molte complicazioni di salute. Ma allora perché le donne hanno deciso di considerare la gravidanza come un momento in cui prendere peso liberamente? La dottoressa Jennifer Kraschnewski del Penn State College of Medicine ha dichiarato nel suo articolo che ciò è dovuto principalmente alle norme sociali, che possono essere riassunte dalla frase comunemente usata "mangiare per due".

"In verità, sono necessarie solo 300 calorie in più al giorno per raggiungere l'aumento di peso di 10-15 kg raccomandato per le donne normopeso.", afferma la dottoressa Kraschnewski nel suo articolo.

Inoltre, secondo un articolo pubblicato da Phelan sull'American Journal of Obstetrics and Gynecology, dovremmo notare che la gravidanza è un momento di insegnamento riconosciuto, in cui le donne sono altamente motivate a impegnarsi in comportamenti sani, come smettere di fumare o seguire una dieta sana. Il problema è che l'adozione di comportamenti ottimali per la salute è impossibile quando c'è confusione su come dovrebbe essere. Ecco perché non possiamo rinunciare a educare la società a una dieta sana e reale, scientificamente provata, per le donne in gravidanza.

Serie di calcolatori sull'aumento di peso in gravidanza

Abbiamo introdotto una serie di articoli basati sui cambiamenti di peso in gravidanza — vai avanti e trova le tue risposte in uno di questi strumenti!

FAQ

Quando si inizia l'aumento di peso in gravidanza?

In gravidanza, l'aumento di peso più evidente avviene nel secondo trimestre. Si prende peso nel momento in cui il bambino inizia a crescere, ma durante il primo trimestre è ancora relativamente piccolo. Le prime settimane di gravidanza spesso comportano la nausea mattutina, che potrebbe impedirti di notare i chili in più. Nel terzo trimestre (a partire dalla 29a settimana), prendi ancora peso, ma a un ritmo più lento.

Quanto peso prenderò durante la gravidanza se peso 56 kg?

Se pesi 56 kg, dovresti aumentare di circa:

  • 10-15 kg se il tuo peso prima della gravidanza era nella norma (BMI 18,5-24,9);
  • 6-11 kg se prima della gravidanza eri sovrappeso (BMI 25-29,9);
  • 5-9 kg se prima della gravidanza eri obesa (BMI 30 e oltre); e
  • 12-18 kg se prima della gravidanza eri sottopeso (BMI inferiore a 18,5).

Prendo peso più velocemente durante la seconda gravidanza?

L'aumento di peso nella seconda gravidanza è all'incirca uguale a quello della prima. Tuttavia, potresti avere la sensazione di prendere chili in più digiuno. Una possibile ragione è il punto di partenza — potresti non aver ancora smaltito il peso della prima gravidanza. Inoltre, la gravidanza è più evidente. I muscoli addominali, i legamenti e l'utero non tornano mai alla forma originale dopo un figlio, il che rende più evidente il pancione della seconda gravidanza.

Quanto dovrebbe prendere peso un'adolescente durante la gravidanza?

Secondo l'Istituto di Medicina, le raccomandazioni per le gravidanze adolescenziali non differiscono da quelle per gli adulti. Le adolescenti durante la gravidanza dovrebbero ingrassare tra i 5 e 20 kg, a seconda dell'indice di massa corporea (IMC o BMI) precedente alla gravidanza. Il BMI è un indice per gli adulti e può far classificare erroneamente alcune adolescenti come sottopeso. Tuttavia, un'adolescente incinta ha bisogno non solo di sostenere la crescita del bambino, ma anche di se stessa. Ecco perché un aumento di peso più marcato potrebbe essere appropriato.

Łukasz Białek, MD and Bogna Szyk
Before pregnancy
Height
ft
in
Weight
lb
BMI
You are...
Weight during pregnancy
Week
Twins
no
Min. weight
kg
Max. weight
kg
Min. weight gain
kg
Max. weight gain
kg
Check out 34 similar gynecology & pregnancy calculators 🤰
BBTBirth controlBishop score… 31 more
People also viewed…

Bladder volume

The bladder volume calculator is an essential tool for estimating the capacity of a urinary bladder.

Christmas tree

Welcome to the Christmas tree calculator, where you will find out how to decorate your Christmas tree in the best way. Take a look at the perfect Christmas tree formula prepared by math professors and improved by physicists. Plan in advance how many lights and decorations you'll need!

Korean age

If you're wondering what would your age be from a Korean perspective, use this Korean age calculator to find out.

PF ratio

Use this PF ratio calculator to know if the patient is hypoxemic and requires immediate treatment.